Category Archives: Annunci

CHICAGO E’ LA QUARTA NUOVA ROTTA DI AIR ITALY DEL 2019

Dal 14 maggio 2019 operativo l’unico volo non-stop fra Milano e Chicago.

O’Hare sarà il sesto aeroporto del Nord America servito da Air Italy dopo New York, Miami, San Francisco, Los Angeles e Toronto

Olbia, 18 dicembre 2018 – Air Italy ha svelato oggi la sua quarta nuova destinazione per il 2019 – Chicago O’Hare International Airport – che servirà grazie a nuovi voli diretti programmati dal 14 maggio 2019.

Il nuovo Milano Malpensa – Chicago si aggiunge alle altre rotte sul Nord America già annunciate per il 2019, che prevedono l’apertura di Los Angeles il 3 aprile, San Francisco l’11 aprile e Toronto il 6 maggio.

Il Milano – Chicago di Air Italy tra sarà l’unico volo non-stop su questa rotta e diventerà il sesto nuovo aeroporto del Nord America servito dalla compagnia aerea che ha avviato con   successo New York e Miami nel giugno 2018.

 

Operato tre volte la settimana (martedì, giovedì e sabato), il nuovo volo per Chicago partirà da Milano Malpensa alle 13:10 (arrivo alle 16:25) e dall’aeroporto internazionale O’Hare di Chicago alle 18:25 (arrivo alle 10:35 del giorno successivo).

 

Il nuovo servizio si inserisce nell’ambito del progetto di rapida espansione del network di Air Italy dall’hub di Milano Malpensa, che è stato costituito nel marzo 2018 e presentato quale pilastro di un ambizioso piano triennale di sviluppo della Compagnia.

 

Il Chief Operating Officer di Air Italy, Rossen Dimitrov, ha dichiarato: “I nostri clienti, in particolare quelli che volano tra Italia e Stati Uniti, ora hanno ancora più scelte e, grazie al nostro nuovo volo diretto da Milano a Chicago, potranno sperimentare l’autentica ospitalità italiana e un servizio di bordo unico. Grazie a questa ulteriore linea non-stop da e per Milano potremo accogliere più clienti business, dare il benvenuto alla grande comunità italiana che vive a Chicago e in Illinois, così come i turisti diretti negli Stati Uniti e in Italia.

 

“Air Italy sta crescendo rapidamente e questo ultimo annuncio riflette chiaramente l’importanza che il mercato nordamericano ha per noi. Chicago è famosa per la musica, l’arte, l’architettura, gli affari, il cibo e lo sport, e siamo estremamente fiduciosi che diventerà presto una destinazione popolare nel nostro network. Ci sono diverse ragioni perché ciò accada: l’alto numero di italiani che si sono stabiliti in questa città nel corso degli anni, i forti legami culturali e commerciali, la connessione con i nostri voli con l’Italia centrale e meridionale e con il resto della nostra rete Africa e Asia, in particolare l’India; ci attendiamo pertanto risultati molto significativi e siamo impazienti di inaugurare questo nuovo servizio a maggio del prossimo anno.”

 

In seguito all’annuncio odierno, Air Italy collega dal proprio hub di Milano Malpensa otto città italiane (Roma, Napoli, Palermo, Catania, Lamezia Terme, Olbia e Cagliari), cinque città negli USA (New York, Miami, Los Angeles, San Francisco e Chicago), due in India (Delhi e Mumbai), Toronto in Canada e Bangkok in Tailandia.

 

Tutti i nuovi servizi di Air Italy per il Canada, gli Stati Uniti, l’India e la Tailandia, vengono operati con Airbus A330-200, che offre fino a 24 posti nell’esclusiva cabina Business Class che consente di volare con il massimo comfort su sedili completamente reclinabili, assaporando un menu italiano accompagnato da una selezione di champagne e vini italiani pregiati, servizio Wi-Fi, un ampio programma di intrattenimento in volo e l’attenzione personalizzata da parte del personale di bordo.

 

La cabina Economy Class, dotata di 228 posti, offre agli ospiti di Air Italy un volo molto confortevole, un servizio altamente personalizzato, Wi-Fi e un’ampia scelta di intrattenimento a bordo.

 

Sui tutti i voli nazionali da Malpensa, Air Italy offre 12 posti in Business Class e un servizio che prevede un drink di benvenuto, colazione o snack, bevande alcoliche e analcoliche. In Economy Class la Compagnia offre uno snack con scelta di caffè, tè, bibite e succhi di frutta.

 

Le tariffe relative al nuovo Milano-Chicago sono disponibili su airitaly.com, sulla Air Italy App o contattando il Call Center 892 928 e le migliori agenzie di viaggio.

 

 

Per informazioni:

 

Air Italy

AIR ITALY ANNUNCIA IL NUOVO MILANO-TORONTO E CONTINUA IL PIANO DI ESPANSIONE

Dal 6 maggio 2019 operativo il primo volo non-stop Air Italy verso il Canada. Toronto sarà la terza nuova destinazione internazionaleaperta da Air Italy nel 2019 da Milano Malpensa

Toronto diventerà la quinta nuova rotta del Nord America dopo New York, Miami,San Francisco e Los Angeles

Olbia, 17 dicembre 2018 – Air Italy è lieta di annunciare che a partire dal 6 maggio 2019 avvierà un volo diretto verso la città canadese di Toronto, l’ottava nuova destinazione internazionale della compagnia servita dal suo hub di Milano Malpensa.

Il nuovo servizio tra Milano Malpensa e Toronto, la città capitale della provincia dell’Ontario, rappresenta la prima rotta di Air Italy verso il Canada e sarà operato quattro volte alla settimana (Lu, Me, Ve, Do).

Operata da un Airbus A330-200 di Air Italy, con 24 posti in Business Class e 228 posti in Economy Class, il Milano-Toronto è il terzo nuovo collegamento previsto per il 2019 dopo l’annuncio dei nuovi voli da Milano Malpensa a Los Angeles e San Francisco, rispettivamente previsti dal prossimo 3 aprile e 11 aprile.

Il Chief Operating Officer di Air Italy, Rossen Dimitrov, ha dichiarato: “Toronto è una destinazione che siamo felici di aggiungere al network di Air Italy e riflette chiaramente l’importanza che il mercato nordamericano riveste per noi. Allargando il nostro raggio di azione al Canada, grazie alla rilevanza economica e alle forti relazioni globali di questo Paese, rispondiamo ad un ulteriore significativa potenziale domanda di traffico aereo.

“Questa città cosmopolita e multiculturale è allo stesso tempo uno dei centri più importanti per il commercio e gli investimenti e un importante centro culturale. La nostra nuova rotta fra Milano e Toronto dimostra la nostra determinazione a continuare la nostra espansione. Offriamo nuove e interessanti destinazioni in grado di attrarre visitatori in Italia e che grazie al nostro hub di Malpensa consentono di andare anche oltre con comode connessioni verso l’Est, via Milano, tutte accompagnate dalla nostra eccellente ospitalità e dalla fantastica esperienza a bordo dei voli Air Italy. ”

Air Italy collega dal proprio hub di Milano Malpensa otto città italiane (Roma, Napoli, Palermo, Catania, Lamezia Terme, Olbia e Cagliari), quattro città negli USA (New York, Miami, Los Angeles e San Francisco), due in India (Delhi e Mumbai) e Bangkok in Tailandia.

Tutti i nuovi servizi di Air Italy per il Canada, gli Stati Uniti, l’India e la Tailandia, vengono operati con Airbus A330-200, che offre fino a 24 posti nell’esclusiva cabina Business Class che consente di volare con il massimo comfort su sedili completamente reclinabili, assaporando un menu italiano accompagnato da una selezione di champagne e vini italiani pregiati, servizio Wi-Fi, un ampio programma di intrattenimento in volo e l’attenzione personalizzata da parte del personale di bordo.

La cabina Economy Class, dotata di 228 posti, offre agli ospiti di Air Italy un volo molto confortevole, un servizio altamente personalizzato, Wi-Fi e un’ampia scelta di intrattenimento a bordo.

Sui tutti i voli nazionali da Malpensa, Air Italy offre 12 posti in Business Class e un servizio che prevede un drink di benvenuto, colazione o snack, bevande alcoliche e analcoliche. In Economy Class la Compagnia offre uno snack con scelta di caffè, tè, bibite e succhi di frutta.

Le tariffe relative al nuovo Milano-Toronto saranno disponibili a partire da domani 18 dicembre, su airitaly.com, sulla Air Italy App o contattando il Call Center 892 928 e le migliori agenzie di viaggio.

(UFFICIO STAMPA AIR ITALY)

Voli Sardegna, sfida Alitalia-AirItaly

Entrambi puntano su Olbia e Cagliari, su Alghero solo Alitalia

Voli Sardegna, sfida Alitalia-AirItaly

Dieci offerte presentate per il bando di continuità aerea da e per la Sardegna. Sei arrivano da Alitalia per le rotte Olbia-Milano, Olbia-Roma, Alghero-Milano, Alghero-Roma, Cagliari-Milano e Cagliari-Roma. Le altre quattro da Air Italy per le stesse tratte tranne l’Alghero-Milano e l’Alghero-Roma. L’apertura delle buste è avvenuta in seduta pubblica all’assessorato dei Trasporti a Cagliari. Ora si darà corso alla valutazione della documentazione per verificarne l’ammissibilità. Nei prossimi giorni si scoprirà l’offerta economica delle due compagnie, al ribasso sulla base d’asta fissata dal bando. Gli oneri di servizio pubblico per i collegamenti tra la Sardegna e la Penisola prenderanno avvio dal 17 aprile. Previsto un affidamento provvisorio entro gennaio 2019.

CAREDDU, BENE CONCORRENZA SU ROTTE. “Accogliamo con favore il fatto che siano state presentate offerte per tutti e tre gli aeroporti sardi: non era un risultato scontato, considerata anche l’esperienza traumatica dello scorso anno quando il bando per l’aeroporto di Cagliari andò deserto”. E’ il commento a caldo dell’assessore ai Trasporti della Regione Sardegna, Carlo Careddu, dopo l’apertura delle buste con le dieci offerte presentate da Alitalia (6) e Air Italy (4) per le rotte di continuità aerea da e per l’Isola. “Il fatto che vi sia concorrenza è sintomo di salute del mercato aeroportuale sardo – spiega Careddu – questo significa anche che i vettori hanno apprezzato un bando frutto del lavoro portato avanti con la Commissione europea, un lavoro non semplice che abbiamo seguito passo passo: ciò ha convinto le compagnie a partecipare senza correre troppi rischi”. Adesso, continua l’esponente della Giunta Pigliaru, “speriamo di chiudere la pratica al più presto”. Prossimi step, l’analisi dell’offerta tecnica e l’apertura delle buste per quanto riguarda l’offerta economica. L’assegnazione è prevista a gennaio mentre i nuovi voli saranno operativi a partire da aprile 2019. Complessivamente il bando prevede 37,2 milioni di euro per tre anni con fondi quasi interamente statali. Se, sulla base delle offerte economiche, dovesse profilarsi un risparmio, secondo Careddu sarebbe giusto “investire sulla Ct2 (i collegamenti con gli aeroporti minori, ndr) e quindi su un ventaglio più ampio di destinazioni”. Anzi, sottolinea, “quella della Ct2 dovrebbe essere la frontiera da esplorare per chi ricoprirà il mio ruolo nella prossima Giunta”.

AIR ITALY HA INAUGURATO OGGI IL PRIMO MILANO-DELHI

Delhi, quarta nuova destinazione internazionale Air Italy su Milano Malpensa

Il 13 dicembre decollerà anche il Milano – Mumbai a completare l’offerta per l’India

Via Milano, comode connessioni per l’India da Roma, Napoli, Palermo, Catania, Lamezia Terme

 

Milano, 6 dicembre 2018 – E’ stato inaugurato oggi il primo volo diretto Air Italy da Milano Malpensa a Delhi, segnando un altro importante traguardo per la Compagnia in rapida espansione, con Delhi che diventa la quarta nuova destinazione internazionale del 2018 dopo il lancio di New York, Miami e Bangkok..

 

Il nuovo collegamento fra Milano e Delhi è operativo tre volte alla settimana (lunedì, giovedì e sabato). Via Milano, Air Italy offre comode connessioni per Delhi da Roma, Napoli, Palermo, Catania, Lamezia Terme.

 

Il decollo del volo IG955, da Milano Malpensa a Delhi è stato celebrato alla presenza del Chief Operating Officer di Air Italy, Rossen Dimitrov, che ha ringraziato SEA Aeroporti di Milano e dato il benvenuto ai passeggeri in partenza e ai rappresentanti dei media invitati a partecipare al tradizionale taglio del nastro e della torta inaugurale. Agli ospiti è stata offerta anche una breve dimostrazione di yoga dall’insegnante Linda Gastadello per ispirarli prima della  loro partenza per l’ India patria dello yoga.

 

Il Chief Operating Officer di Air Italy, Rossen Dimitrov, ha dichiarato: “Con l’apertura di questa quarta nuova rotta internazionale per Delhi, Air Italy è orgogliosa di volare per la prima volta in India. Delhi è veramente una città moderna e cosmopolita, sempre in movimento, e come centro del potere, della politica e del commercio, apre le porte alla ricchezza culturale, alla complessità e al dinamismo che caratterizza e rende grande l’India. Il prossimo 13 dicembre inaugureremo anche il diretto verso Mumbai sempre con tre frequenze a settimana e porteremo così a 5 le rotte intercontinentali che operiamo nel 2018 dal nostro hub di Malpensa.  Il 2019 sarà altrettanto dinamico per noi: ieri infatti abbiamo annunciato le nostre prime due nuove destinazioni per il prossimo anno, altre due rotte per gli Stati Uniti, Los Angeles e San Francisco, entrambe attive dal prossimo aprile e che si uniranno ai nostri attuali servizi per New York e Miami”.

 

Aldo Schmid, Responsabile Aviation Marketing, Negotiations and Traffic Rights di SEA, ha dichiarato: “Siamo molto soddisfatti di inaugurare il nuovo volo per Delhi. Si tratta della quarta rotta intercontinentale aperta da Air Italy a partire dallo scorso giugno dopo New York, Miami e Bangkok. E, dalla prossima settimana, verrà seguita da Mumbai, a completare l’offerta per l’India.  Questa nuovo collegamento verso l’Oriente conferma ancora una volta il grande piano di espansione di Air Italy, che ha scelto di investire nel nostro aeroporto. Un volo che risponde all’esigenza di coprire un mercato, come quello indiano, in continua crescita e che si inserisce in un contesto, quello di Malpensa, a sua volta in grande sviluppo, con un incremento del traffico passeggeri dell’11% nel 2018, valore che lo colloca tra gli scali più dinamici d’Europa”

 

Queste due nuove connessioni dirette verso l’India rappresentano anche un’incredibile opportunità di business per il turismo incoming verso l’Italia. L’ultima rilevazione Enit evidenzia che l’82,6% dei visitatori indiani alloggiano in hotel e nel 2017 sono aumentati del 3,3% rispetto al 2016 con una spesa pari a 113 milioni di euro nelle città d’arte. Bernabò Bocca, Presidente di Federalberghi ha commentato – “L’India è un mercato turistico vastissimo. Coloro che si muovono appartengono a fasce sociali medio alte, che puntano a prodotti di lusso: dagli hotel, agli eventi di intrattenimento, alla scelta di location spettacolari per i loro matrimoni. Si tratta di viaggiatori straordinariamente attratti dall’Italian lifestyle, dalla nostra eccellenza enogastronomica, dai prodotti made in Italy: e queste rotte supporteranno la crescita del business.”

 

I passeggeri diretti in India viaggeranno a bordo di un Airbus A330-200, il nuovo aereo Air Italy dedicato al lungo raggio, che offre fino a 24 posti nell’esclusiva cabina Business Class e che consente di volare con il massimo comfort su sedili completamente reclinabili, assaporando un menu italiano accompagnato da una selezione di champagne e vini italiani pregiati, servizio Wi-Fi, un ampio servizio di intrattenimento in volo e l’attenzione personalizzata da parte del personale di bordo.

 

La cabina Economy Class, dotata di 228 posti, offre agli ospiti di Air Italy un volo molto confortevole, un servizio altamente personalizzato, Wi-Fi e un’ampia scelta di intrattenimento a bordo

 

In occasione del lancio del nuovo volo per Delhi, sono disponibili su airitaly.com tariffe estremamente interessanti per volare da Milano Roma, Napoli, Palermo, Catania e Lamezia Terme. Per maggiori dettagli e informazioni visitare www.airitaly.com, la Air Italy App, contattare il Call Center 892 928 o rivolgersi al proprio agente di viaggio.

 

Per informazioni:

 

Air Italy

Corporate Press Office

AIR ITALY ANNUNCIA NUOVI VOLI DIRETTI DA MILANO PER LOS ANGELES E SAN FRANCISCO DAL 2019

 

Da aprile 2019 Air Italy lancia quattro voli diretti settimanali per ogni città

 

Olbia, 5 dicembre 2018 – Air Italy è lieta di annunciare il lancio di due nuove destinazioni in Nord America, servite da Milano Malpensa a partire da aprile 2019.

Air Italy raddoppierà il numero di collegamenti con gli Stati Uniti, passando da due a quattro grazie all’avvio dei voli diretti per Los Angeles e San Francisco, previsti rispettivamente il 3 e il 10 aprile 2019.

Queste due prime nuove destinazioni previste per il 2019 si aggiungono a New York, Miami, Bangkok, Delhi e Mumbai aperte nel 2018, portando a sette gli aeroporti intercontinentali serviti da Air Italy in partenza dal proprio hub di Malpensa.

 

Rossen Dimitrov, Chief Operating Officer di Air Italy, ha dichiarato: “Con il lancio di queste due porte d’ingresso della California, la nostra rete si espanderà in modo significativo, offrendo opzioni ancora più incredibili per i nostri clienti.

 

“Con l’imminente lancio del nostro nuovo prodotto di bordo, insieme a queste fantastiche nuove destinazioni, il nostro prodotto, il servizio e il network più in generale, saranno notevolmente migliorati, offrendo ancora più scelta e qualità ai nostri clienti.

 

“L’apertura di queste nuove rotte dal nostro hub di Malpensa rappresenta una fase fondamentale del piano di sviluppo per il 2019, determina infatti un momento di ulteriore crescita del nostro network e un necessario impulso verso lo sviluppo del nostro business.

 

“Grazie all’ospitalità, l’autenticità, l’innovazione e lo stile alla base dell’esperienza che dedichiamo ai nostri clienti, siamo felici di aver rilevato un riscontro eccezionalmente positivo da tutti i passeggeri che abbiamo ospitato a bordo. In occasione di questo momento di crescita continueremo a fare ogni sforzo per onorare la loro fiducia e incoraggiamento. ”

 

I voli diretti da Milano verso la California sono in vendita su airitaly.com <http://airitaly.com/> e i clienti possono  prenotare i voli per San Francisco e Los Angeles anche dagli aeroporti nazionali serviti da Air Italy grazie ai comodi collegamenti con Malpensa da Roma, Napoli, Palermo, Catania, Lamezia Terme e Olbia.

 

Ecco i dettagli operativi: il Milano Malpensa-Los Angeles sarà inaugurato il 3 aprile 2019 con un volo operativo quattro volte alla settimana (Lu, Me, Ve, Do), mentre il Los Angeles-Milano Malpensa opererà a partire dal 4 aprile (Lu, Ma, Gi, Sa). Il Milano Malpensa-San Francisco sarà inaugurata il 10 aprile 2019 con un volo operato quattro volte alla settimana (Ma, Me, Gi, Sa), mentre il San Francisco-Milano Malpensa opererà a partire dall’11 aprile 2019 (Me, Gi, Ve, Do).

 

Tutti i nuovi servizi di Air Italy per gli Stati Uniti, l’India e la Tailandia, vengono operati con Airbus A330-200, che offre fino a 24 posti nell’esclusiva cabina Business Class che consente di volare con il massimo comfort su sedili completamente reclinabili, assaporando un menu italiano accompagnato da una selezione di champagne e vini italiani pregiati, servizio Wi-Fi, un ampio programma di intrattenimento in volo e l’attenzione personalizzata da parte del personale di bordo.

La cabina Economy Class, dotata di 228 posti, offre agli ospiti di Air Italy un volo molto confortevole, un servizio altamente personalizzato, Wi-Fi e un’ampia scelta di intrattenimento a bordo

Orari:

IG 0943 MXP-LAX 13.00-16.50

IG 0944 LAX-MXP 18.50-15.55*

IG 0937 MXP-SFO 13.35-17.10

IG 0938 SFO-MXP 19.10-16.05*

(* Next Day)

(UFFICIO STAMPA AIR ITALY)

Milano Malpensa, un aeroporto da record!

Milano Malpensa prosegue il suo percorso di crescita e a fine ottobre ha tagliato il traguardo dei 24,1 milioni di passeggeri(+11% rispetto al 2017), suggellando così il record assoluto di passeggeri con i 12 mesi consecutivi più alti nella storia del nostro aeroporto.

Con questi numeri Malpensa cresce il doppio della media nazionale.

Il risultato è stato raggiunto grazie ad una stagione estiva da record, con il volume passeggeri più alto mai registrato durante i mesi estivi: 16,1 milioni (+10,6%).Il trend positivo si conferma anche nella stagione invernaleappena iniziata, con una previsione di crescita della capacità di +2,4 milioni di posti (+19%) che non ha precedenti nella storia dell’aeroporto.

Comunicato stampa Autostrada Pedemontana Lombarda

COMUNICATO STAMPA

 

Assago, 03 dicembre 2018 – Autostrada Pedemontana Lombarda S.p.A. (APL) rende noto che, a seguito della  consultazione preliminare di mercato indetta dalla Società (ai sensi dell’Art. 66 del D.lgs n. 50/2016) volta ad acquisire informazioni ed elementi utili alla definizione e indizione di procedure di gara relative alla progettazione, esecuzione e gestione di opere autostradali del collegamento Dalmine, Como, Varese, il valico del Gaggiolo e delle opere connesse, con eventuale contestuale partecipazione del soggetto affidatario al capitale sociale di APL scaduta il 30 novembre scorso, sono pervenute 11 manifestazioni di interesse da parte di operatori economici in forma singola o aggregata.

 

Il Presidente di APL Dott. Andrea Mentasti esprime “piena soddisfazione per il risultato conseguito. APL ha emesso un avviso di consultazione preliminare non impegnativa rivolta ai soggetti potenzialmente interessati sia per la realizzazione che per il finanziamento dell’opera. Hanno manifestato interesse operatori di primaria importanza sia dal mondo delle costruzioni sia da quello finanziario, a dimostrazione della validità dell’opera e delle realistiche e concrete prospettive di traffico. La Società fornirà, quindi, a ogni singolo partecipante tutte le informazioni sul processo di realizzazione dell’opera e del suo finanziamento, cercando inoltre di ottenere da ciascun soggetto ogni indicazione utile per ottimizzare il funzionamento dell’iniziativa. Autostrada Pedemontana Lombarda dimostra, pertanto, di essere percepita dal mercato come più solida e credibile sul versante della progettazione e della completa realizzazione dell’opera

TURQUOISE IS THE NEW BLACK FRIDAY

Al via la campagna Air Italy: 25% di sconto per volare a

New York, Miami, Bangkok, Delhi e Mumbai

 

Olbia, 23 novembre 2018 – Air Italy colora di turquoise il “Black Friday” e il Cyber Monday”, le giornate dedicate allo shopping.

Air Italy “Imagine the world differently” e cambia quindi colore al simbolo globale degli affari commerciali, lanciando la promozione “Turquoise is the new Black Friday” offrendo fino al 25% di sconto sui collegamenti da tutta Italia verso Stati Uniti, India e Tailandia.

La promozione è valida prenotando entro il 26 novembre per volare dall’8 gennaio al 31 maggio 2019.

New York, Miami, Bangkok, Delhi e Mumbai sono collegate da Air Italy con voli diretti plurisettimanali da Milano Malpensa e, con comode connessioni via Milano, da Roma, Napoli, Palermo, Catania, Lamezia Terme e Olbia.

Tutti i nuovi servizi di Air Italy per gli Stati Uniti, l’India e la Tailandia, vengono operati con Airbus A330-200, che offre fino a 24 posti nell’esclusiva cabina Business Class che consente di volare con il massimo comfort su sedili completamente reclinabili, assaporando un menu italiano accompagnato da una selezione di champagne e vini italiani pregiati, servizio Wi-Fi, un ampio programma di intrattenimento in volo e l’attenzione personalizzata da parte del personale di bordo.

 

La cabina Economy Class, dotata di 228 posti, offre agli ospiti di Air Italy un volo molto confortevole, un servizio altamente personalizzato, Wi-Fi e un’ampia scelta di intrattenimento a bordo.

 

La promozione è disponibile su airitaly.com, sulla Air Italy App o contattando il Call Center 892 928 e agenzie di viaggio aderenti al WTS.

 

AIR CHINA SCEGLIE MALPENSA PER VOLARE CON L’AIRBUS A350

Air China ha scelto Milano Malpensa come primo aeroporto internazionale da cui volare con l’Airbus A350 versoPechino.

La novità è stata celebrata con un evento speciale in aeroporto lo scorso 15 ottobre con taglio del nastro, una torta dedicata al nuovo A350 e il tradizionale saluto al velivolo prima del decollo con il water cannon. L’evento ha visto la partecipazione del management di SEA e di Air China e la presenza del Console Generale della Cina a Milano per un saluto istituzionale.

La decisione di cambiare velivolo da parte di Air China è dovuta all’aumento di anno in anno del traffico passeggeri tra Milano e la Cina del +17%. Il nuovo aeromobile, infatti, dispone di 312 posti a sedere, 75 in più rispetto all’A330-200 precedentemente utilizzato dalla compagnia per servire la tratta. L’aumento di posti a sedere porterà ad una crescita di capacità settimanale del 32% nella tratta Milano-Pechino. L’A350 di Air China è configurato in tre classi, con la Business class dotata di 32 poltrone flat bed e servizi di livello, 24 posti in Premium economy e 256 in Economy class.

(Ufficio Stampa SEA)