Category Archives: Argomenti correlati a Malpensa

SEA Aeroporti di Milano firma accordo con Ctrip per rafforzare lo sviluppo del traffico passeggeri fra Milano e la Cina

Milano, 26/03/2019 – Nell’ambito del programma di incontri che si sono svolti in occasione della visita di Stato a Roma del presidente cinese Xi Jinping, è stato firmato a Roma in Campidoglio nella sala Pietro da Cortona dei Musei Capitoli, il protocollo di intesa tra Jane Sun, CEO di Ctrip International e Andrea Tucci – Vice President Aviation Business Development di SEA Aeroporti di Milano.

L’accordo, che consolida una collaborazione in essere da tempo, ha l’obiettivo di promuovere la destinazione Milano nel mercato cinese ed incrementare ulteriormente il traffico passeggeri tra le due destinazioni.

Nel 2018 sono stati 897.000 i passeggeri che hanno volato tra la Cina e Milano. Il dato conferma la consistente crescita negli ultimi 10 anni dei volumi di traffico fra le due destinazioni, che nell’ultimo anno ha registrato un incremento del +16%.

Attualmente sono 24 i collegamenti diretti settimanali tra la Cina e Milano  con Air China (Shanghai, Pechino), Cathay Pacific (Hong Kong) e Neos (Nanchino e Guiyang). Neos è l’unico vettore italiano a collegare la Cina direttamente dall’Italia .

Ufficio Stampa SEA

PRONTO A LUGLIO IL PIÙ GRANDE PARCHEGGIO DI MILANO MALPENSA

SEA si sta preparando con attenzione e impegno alla chiusura dell’aeroporto di Linate dal 27 luglio al 27 ottobre. Per tale ragione la Società sta lavorando con tutti gli Enti e le Istituzioni del territorio per contenere al massimo i disagi dei passeggeri e dei cittadini.

In questa prospettiva la firma dell’accordo, avvenuta lo scorso venerdì, per la gestione del più grande parcheggio di Malpensa tra l’Immobiliare GAN S.r.l. e SEA S.p.A., è la prima risposta concreta che viene data rispetto alla necessità di potenziamento dei servizi che scaturisce dall’aumento dei passeggeri.

Con 3.700 posti in più l’aeroporto di Milano Malpensa, infatti, amplia la propria offerta raggiungendo così un totale di quasi 15.000 posti auto.

Il nuovo parcheggio, come tutti i parcheggi ufficiali ViaMilano Parking dell’aeroporto, risponde ad alti standard di sicurezza e comodità ed è situato in una posizione strategica, da cui sono facilmente raggiungibili entrambi i terminal, grazie al collegamento diretto con un autobus dedicato.

L’immobiliare GAN, proprietaria dell’area, ha già da qualche settimana iniziato i lavori per la costruzione del nuovo parcheggio che è situato in corrispondenza dell’uscita per il terminal 2 della Strada Statale 336.

SEA sta, nel frattempo, proseguendo nel suo piano di investimenti (15 milioni di euro) sullo scalo di Milano Malpensa per far fronte all’aumento del traffico che interesserà l’aeroporto nei tre mesi di chiusura di Linate. A fine luglio sarà pronta una nuova isola check-in, l’adeguamento del sistema di smistamento bagagli (BHS), l’aumento del numero di postazioni per il controllo digitale dei passaporti e-gate e l’aumento dei varchi pre-filtri di sicurezza.

Cordiali saluti

Ufficio Stampa SEA

China Southern plots Italian expansion

China Southern Airlines is making a bigger play for the Italian market as it seeks to gain ground on its rivals on China – Italy routes.

Armando Brunini nominato Amministratore Delegato di SEA

Milano, 08 gennaio 2019 – Il Consiglio d’Amministrazione di SEA S.p.A., riunitosi in data odierna, presso la sede legale di Linate, sotto la Presidenza di Michaela Castelli, ha istituito la figura dell’Amministratore Delegato attribuendo la relativa responsabilità ad Armando Brunini. 

Brunini, fino a ieri Vice Presidente in SEA, ha una lunga esperienza nel settore aeroportuale che lo ha visto protagonista del forte sviluppo del traffico prima dell’aeroporto di Bologna (2007-2013) e poi dell’aeroporto di Napoli. 

Sotto la sua guida come Amministratore Delegato lo scalo di Napoli è cresciuto più di tre volte rispetto alla media nazionale, registrando negli ultimi cinque anni (2013-2018) un incremento pari all’82% del traffico passeggeri, con una elevata qualità del servizio riconosciuta a livello internazionale, ed un fondamentale impulso al comparto turistico dell’intero territorio.

Con la nomina dell’Amministratore Delegato è stato definito un nuovo assetto organizzativo e di governance maggiormente allineato alle attuali migliori pratiche di settore e rispondente alle nuove sfide che attendono il Gruppo in un contesto di mercato sempre più competitivo.

La Presidente Michaela Castelli, nel formulare i migliori auguri ad Armando Brunini per il lavoro e le sfide che lo attendono, ha sottolineato che il nuovo assetto dovrà consentire a SEA di continuare a conseguire risultati all’altezza dei bisogni del territorio, in termini sia di qualità del servizio, sia di risultati economici e finanziari.

Per tali ragioni il Consiglio di Amministrazione ha espresso un vivo ringraziamento alle figure manageriali che hanno fin qui ricoperto funzioni apicali e al personale tutto.

Armando Brunini, 56 anni, è Amministratore Delegato di GE.S.A.C. S.p.A. (società di gestione dell’Aeroporto di Napoli) dal 2013 ed è Vice Presidente di SEA S.p.A. dal 2015.

Ha maturato negli anni una lunga e consolidata esperienza nel settore del trasporto aereo ricoprendo posizioni manageriali in varie aziende del settore: da Aeroporti di Roma (Responsabile Strategie), ad Eurofly come Executive Vice President-Commerciale, assumendo poi la carica di Direttore Generale all’Aeroporto di Bologna dal 2007 al 2013 (nello stesso periodo è stato membro del Consiglio d’Amministrazione di SAGAT-Aeroporto di Torino) e poi quella di Amministratore Delegato dello scalo di Napoli da aprile 2013 ad oggi.

Dal 2013 al 2018 ha ricoperto la carica di Vice Presidente di ACI Europe (Associazione Europea degli Aeroporti).

Ha iniziato la sua carriera nel settore della consulenza aziendale, lavorando per importanti realtà internazionali come KPMG, PWC e AT Kearney.

Michaela Castelli ha lavorato in primari studi legali italiani occupandosi di diritto societario e dei mercati finanziari. Ha consolidato la propria esperienza lavorando in Borsa Italiana S.p.A. dove si è occupata di assistenza agli emittenti quotati in materia di operazioni straordinarie, informativa price sensitive, compliance e corporate governance. 

Consulente e membro di Consigli di Amministrazione di società quotate, sindaco in collegi sindacali e membro di numerosi organismi di vigilanza.

Autrice di pubblicazioni di settore e docente in diversi corsi di continuous education in materia di diritto societario e dei mercati finanziari; partecipazione a numerosi convegni in qualità di relatore.

Ufficio Stampa SEA

Malpensa da record. Enrica è la 24milionesima passeggera

MALPENSA – Mai prima d’ora in 70 anni di storia dell’aeroporto. Malpensa ha festeggiato oggi 21 dicembre il 24milionesimo passeggero, record assoluto per lo scalo varesino che cresce in volumi di traffico da 41 mesi consecutivi. «E arriveremo ben oltre», assicura  Andrea Tucci, direttore commerciale Aviaton di Sea, presente in aeroporto ad accogliere Enrica Bosco, la 24milionesima passeggera. Per lei, diretta a Miami, un upgrade in Business Class offerto da Air Italy e una tessera del Club Sea per accedere alle lounge esclusive degli aeroporti milanesi.

Tutti vogliono viaggiare in Business

Enrica è una casalinga di Torino e trascorrerà le feste in spiaggia a Miami per una vacanza di mare, sole e relax. Raggiungerà la Florida, per la prima volta in vita sua, coccolata in Business Class, un regalo che Air Italy le ha consegnato direttamente dalle mani del Chief Operating Officer Rossen Dimitrov. Piacevolmente stupita della festa a sorpresa che Malpensa le ha riservato, Enrica ha dedicato la vincita al figlio Mattia che doveva essere in viaggio con lei.

Malpensa a quota 24 milioni

Malpensa supera il record storico dei 23,7 milioni di passeggeri che era stato toccato nel 2007, quando ancora Alitalia operava nello scalo e deteneva la metà delle rotte. Oggi l’aeroporto vanta 100 vettori per più di 200 destinazioni, in continua crescita, e questi sono i dati che consentiranno  di raggiungere quota 24,7 milioni di passeggeri entro il 31 dicembre. Nei primi 11 mesi di quest’anno Malpensa è cresciuta dell’11%, rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Ed è una crescita più che doppia rispetto alla media nazionale. Si stima che nell’ultimo mese dell’anno ci sarà un incremento ancora maggiore, probabilmente superiore al 15%. Grazie al network dei Paesi collegati direttamente, Malpensa si posiziona al nono posto a livello mondiale.

Malpensa da record. Enrica è la 24milionesima passeggera

La relazione fra Qatar air & Air Italy all’esame del Congresso USA.

I democratici sollevano la questione al Congresso USA, adducendo motivazioni di concorrenza sleale e finanziamenti dal Qatar per aprire voli (illegali) in V.a da Milano (utilizzando Air Italy come “cavallo di troia”).

Ovviamente, difficile pensare che con la politica nulla abbiano a che fare gli interessi delle majors americane e delle grandi alleanze di vettori.

Vedremo come evolverà la situazione; ma, in un epoca post-globalizzata di protezionismo rampante, nubi dense si stanno addensando.

Tutto ciò poco ha a che fare con Malpensa, ma è conseguenza diretta delle dissennate politiche su Alitalia.

E non dimentichiamoci del fatto che Delta sarà il probabile nuovo partner industriale della nuova (nuova, nuova, nuova) Alitalia by Ferrovie dello Stato…

Vi terremo informati… ma per ora appare chiaro che, tanto per cambiare,  le cose per Malpensa non sono semplici…

Adesso dobbiamo anche subire la furia dei vettori a “Stelle e Strisce”, che dopo non aver usato quelle rotte per anni ed anni si inalberano quando gli arabi colmano il buco che loro (e Alitalia) hanno lasciato aperto…

Per leggere l’articolo del Financial Times  (protetto da (C)) ricercate su google: “Qatar Airlines runs into turbulence in the US House“.

 

 

Pietro Modiano lascia la Presidenza di SEA

Michaela Castelli nuovo Presidente.

 Milano, 20 dicembre 2018 – Pietro Modiano ha rassegnato le dimissioni da Presidente della Società, anticipando il termine del suo mandato che si sarebbe naturalmente concluso con l’approvazione del Bilancio 2018. Tale decisione è stata determinata dall’aggravarsi dell’impegno di Modiano come Presidente di Banca Carige, assunto nel settembre di quest’anno, proprio in vista della prossima scadenza del mandato in SEA.

Il Consiglio d’Amministrazione di SEA S.p.A., preso atto delle dimissioni di Pietro Modiano, ha nominato Presidente, Michaela Castelli, già membro del Consiglio d’Amministrazione, fino alla scadenza del mandato prevista per la prossima Assemblea dei Soci.

Ufficio stampa SEA

A MALPENSA UN GOSPEL PER AUGURARE BUONA NATALE AI PASSEGGERI

Una partenza all’insegna della musica e dell’allegria del Gospel, così questa mattina i passeggeri dell’aeroporto di Milano Malpensa sono stati piacevolmente sorpresi dagli auguri di Natale cantati dalla Free Gospel Band. Lo storico coro di Varese ha regalato una grande emozione interpretando i brani e le musiche della tradizione natalizia.

 

Le note di “I will follow Him”, insieme a quelle di altre cover riadattate alle voci Gospel, come “Hallelujah” di Cohen e “Oh, Happy Day”, hanno risuonato nel terminal rendendo particolarmente calda e festosa l’atmosfera dell’aeroporto. I passeggeri hanno partecipato tenendo il ritmo con le mani e c’era anche un bambino che ballava con la valigia.

 

Il primo appuntamento si è svolto presso l’area check-in del terminal 2, al termine del quale la Free Gospel Band si è spostata al terminal 1 per una seconda performance.

Il gruppo storico gospel, gestito da Devil’s Sound di Joe Vanelli, è formato da 9 professionisti affiatati, insieme da oltre 15 anni.

(UFFICIO STAMPA SEA)

Milano Malpensa, un aeroporto da record!

Milano Malpensa prosegue il suo percorso di crescita e a fine ottobre ha tagliato il traguardo dei 24,1 milioni di passeggeri(+11% rispetto al 2017), suggellando così il record assoluto di passeggeri con i 12 mesi consecutivi più alti nella storia del nostro aeroporto.

Con questi numeri Malpensa cresce il doppio della media nazionale.

Il risultato è stato raggiunto grazie ad una stagione estiva da record, con il volume passeggeri più alto mai registrato durante i mesi estivi: 16,1 milioni (+10,6%).Il trend positivo si conferma anche nella stagione invernaleappena iniziata, con una previsione di crescita della capacità di +2,4 milioni di posti (+19%) che non ha precedenti nella storia dell’aeroporto.